Futuro e banche

In un precedente articolo ho sostenuto la futuribilità e l’utilizzo della tecnologia (http://vonmises.it/2018/02/19/rivoluzione-industriale-tecnologico-robotica-futuribilita/) senza paure particolari. Oggi il futuro riguarda anche le banche che hanno a disposizione un capitale umano veramente importante, ma per una serie di motivazioni quali:

  • l’alto costo del personale

  • il costo degli immobili (di proprietà, in leasing o in affitto)

  • le spese generali per il mantenimento delle sedi

  • o altro …

sono disposti a sacrificarlo per un utile che comunque è realizzabile anche senza l’apporto umano. A supporto di quanto scritto sopra posso dire che i clienti, grazie al web, attualmente sono circa 18 milioni e con la tendenza ad aumentare.

Ovviamente, la non sostituzione della presenza di una compagine umana è molto più auspicabile per chi desidera il contatto diretto, purtroppo o per fortuna stiamo intraprendendo un cammino dove i servizi sono più importanti del contatto umano. Per essere più concreto si potrebbe vedere il film del 2001 The bank – il nemico pubblico n.1, con Anthony La Paglia, molto interessante e coinvolgente e con buona sensibilizzazione umana ed un finale che rientra nella peculiarità di questo scritto. L’idea di scrivere mi è venuta in un colloquio con un alto funzionario di una banca italiana che ha avuto modo di incontrare, al rientro di una visita di lavoro a New York, un alto dirigente di Bankitalia ed in quel frangente ha dato la sua previsione di banca-futura: “lo sportello bancario, di domani, sarà composto da tre elementi, per il suo regolare funzionamento. Gli elementi sono un uomo, un computer ed un cane. L’uomo serve per dare da mangiare al cane, il quale fa la guardia affinché l’uomo non tocchi il computer”. Molto squallido, ma dà l’idea di quale sarà il futuro della banca e del suo personale. E, come sempre, c’è un lato positivo. Con tutta probabilità il controllo devoluto alle macchine farà in modo che i soliti “ruba galline” non avranno modo e motivazione per depredare i clienti. Forse …

Omnia mutantur – Tutto cambia