Missing Image

Alasdair Macleod

Ultimi lavori

Il Dollaro sopravviverà all’ascesa dello yuan e alla fine dei petrodollari?

Potrebbe apparire una questione superficiale, a maggior ragioni mentre il dollaro continua ad essere considerato e universalmente preferito rispetto ad altre meno stabili valute correnti. Comunque, sta diventando evidente, perlomeno agli osservatori finanziari indipendenti, che già nel 2018 il primato del dollaro sarà sfidato dallo yuan, quale valuta di riferimento per la fissazione dei prezzi medi dell’energia e per le più importanti materie prime ad uso industriale. Dopo tutto, il ruolo del dollaro come mezzo legale di scambio non è più appropriato, dato che è il mercato cinese e non quello americano a guidare l’economia manifatturiera globale. Alla fine, se… Leggi tutto

La Brexit ha raggiunto il punto di non ritorno

Le trattative effettive potrebbero facilmente arrivare fino alla scadenza prevista per marzo 2019, quando la Gran Bretagna dovrebbe lasciare l’Europa. Se nessun accordo è imminente entro quella data, entrambe le parti potrebbero accettare di estendere i negoziati, ma ciò sembra probabile solo se esiste una buona prospettiva di un accordo. Altrimenti, la Gran Bretagna lascia e ricade sulle regole di negoziazione dell’OMC (WTO), o elimina del tutto le tariffe. Questo è considerato dai negoziatori dell’UE come una minaccia per la Gran Bretagna, ritenendo che sia la Gran Bretagna a rimanere senza tempo. Pertanto, se la Gran Bretagna vuole un accordo… Leggi tutto

La Brexit ha messo i politici europea in modalità panico

L’Unione europea non può permettersi di spadroneggiare sulla Brexit perché una brutta Brexit rischia di causare un danno smisurato. Non solo le grandi imprese in Europa vogliono una Gran Bretagna con cui poter liberamente commerciare, ma la fiducia nel progetto europeo sta rapidamente diminuendo. L’UE è un mega-stato che sta scomparendo e nessuno sa come assicurare la sua sopravvivenza. Inevitabilmente, i fallimenti dell’UE stanno avvicinandosi e l’uscita della Gran Bretagna espone le conseguenze finanziarie di decenni di cattiva gestione, di distruzione di capitali attraverso una ridistribuzione sprecata e la mancanza di una pianificazione delle contingenze. Il contributo annuale della Gran… Leggi tutto

Il piano cinese per sovvertire il dominio globale del dollaro

Perlomeno, i cinesi hanno un senso della storia e del destino. Hanno avuto un passato glorioso, che si estende da millenni e ha controllato la maggior parte della terra asiatica nei giorni di Gengis e del Kublai Khan. Ma anche allora la Cina era sostanzialmente intrigante, proteggendo i propri valori culturali. Il commercio con gli europei, nei secoli successivi alla visita di Marco Polo, è stato per la maggior parte su richiesta dei viaggiatori europei non dei cinesi. Ha esportato la sua arte e la sua cultura ai visitatori e non ha importato i valori europei. Questo è stato un… Leggi tutto