Missing Image

Alasdair Macleod

Ultimi lavori

Le conseguenze inintenzionali dell’inflazione monetaria

“In beve, la FED si sta impegnando a salvare le attività economiche da quella che forse sarà la più grande, catastrofe economica mai verificatasi dall’epoca della grande depressione (e se non addirittura di dimensioni maggiori); si sta impegnando a finanziare i deficit del governo statunitense che stanno schizzando a razzo verso l’alto, finanziare il mantenimento dei livelli di consumo interno (direttamente e indirettamente) per mezzo degli US Treasuries e gonfiando oltre ogni immaginazione i mercati finanziari per portare a termine questi obiettivi e preservare l’illusione della ricchezza nazionale”. “Chiaramente, siamo sulla soglia di un’espansione monetaria senza precedenti” Introduzione Il presidente… Leggi tutto

È tempo di conoscere la moneta

Come risposta fiscale e monetaria al coronavirus è stata implementata una inaspettata e repentina distruzione della valuta. I mercati finanziari possono ancora prendere sottogamba la possibilità di un tale esito, ma nei prossimi mesi rischiano di risvegliarsi all’insorgere di questo pericolo. Si pone la questione di cosa sostituirà le valute fiat. In passato la risposta è sempre stata l’oro, ma oggi ci sono anche le criptovalute, i cui appassionati sono ben a conoscenza della maggior parte delle carenze del denaro fiat. Questo articolo illustra i “fondamentali” del denaro, ciò che esso è e il ruolo che svolge, al fine di… Leggi tutto

Anatomia del collasso di un sistema monetario fiat

Questo articolo asserisce che la stampa di denaro di denaro senza limiti condurrà alla distruzione delle valute fiat molto più velocemente di quanto si pensi comunemente. Questo atto finale di distruzione monetaria è conseguente ad una perdita del 98% del potere d’acquisto del dollaro dalla caduta del “London gold pool” [il London Gold Pool era il raggruppamento di riserve d’oro da parte di un gruppo di otto banche negli Stati Uniti e di sette paesi europei che il 1 novembre 1961 si accordarono per cooperare al mantenimento del sistema Bretton Woods basato su valute convertibili a tasso fisso e difendendo… Leggi tutto

La crisi del credito è stata evitata ma ha innescato una crisi monetaria

Sembra che la FED sia riuscita a frenare il massiccio deprezzamento del dollaro e le previsioni al rialzo attese sui tassi di rendimento nominale e reale. Questo ha portato ad un’inversione nell’anomala caduta dell’oro iniziata nei primi giorni di marzo, ma la vittoria della FED sul breve periodo comporterà una forte svalutazione della moneta sul medio termine, che ci si aspetta possa portare ad un rialzo dell’oro. Una settimana fa abbiamo pubblicato un articolo intitolato “What is holding gold back?”, in cui abbiamo analizzato l’insolito calo dell’oro dall’inizio di marzo nel bel mezzo di una pandemia globale, un crollo del… Leggi tutto

Un manualetto per i principianti dell’oro

Lo scopo di questo articolo è puramente educativo. In maniera sempre più significativa, il pubblico si sta rivolgendo all’oro come conseguenza spontanea dei problemi economici e finanziari che sono diventati improvvisamente evidenti, alimentati dal diffondersi del coronavirus. Per quelli che credono che comprare oro sia un salto nell’ignoto, devono sapere il perché. ‎Non sono solo gli inesperti dal punto di vista finanziario, ma anche i gestori degli investimenti e i consulenti finanziari sono ugualmente inconsapevoli di ciò che sta accadendo ai mercati monetari e dei capitali. Siamo nelle prime fasi di una radicale svalutazione delle valute emesse dallo Stato, evento… Leggi tutto