Missing Image

Edoardo Buso

Ultimi lavori

Due proposte per non fare “Green Economy” con aziende pubbliche

Missing Image
Nell’ultimo periodo grazie al polverone sollevato da Greta gli stati nazionali stanno cercando di mettere in atto delle misure di disinquinamento sia nel tempo presente sia premurandosi per il futuro.Nel campo delle misure che guardano al futuro si inseriscono le tasse sui voli arei per esempio,o il non far circolare auto troppo vecchie nelle strade che non abbiano parametri ecologici nella fabbricazione. Ma quello che propugnano gli ecologisti ,almeno quelli piu’ moderati e non certo quelli socialcomunisti o decrescitisti che vorrebbero la scomparsa del capitalismo e del profitto per sostituirlo con un modello di minor consumo energetico e materiale insieme… Leggi tutto

Contro la ricchezza

Missing Image
Negli ultimi tre anni ,con i governi sovranisti e  “sovranisti-postsovranisti” del premier Giuseppe Conte,si è notato che il tema principale che ha portato al governo i cinque stelle con la destra nazionalpopulista leghista prima e poi con il partito democratico è stato la critica ai privilegi.I privilegi prima della classe dirigente,del cosidetto establishment ,e adesso i privilegi di chi consuma sfrenatamente.Si mormora di aumentare pure il prezzo delle merendine e di tutti i prodotti che contengano zuccheri.Ma non pensiamo che la critica ai privilegi e al consumismo,sia solo un prodotto italiano,è un prodotto del marketing politico a livello ormai internazionale,già… Leggi tutto

L’Articolo 18 non è un problema, ma il PIL invece sì

Missing Image
Leggendo gli economisti di grido in questo periodo,si intende che il futuro del mondo è lasciato alla cosidetta stagnazione secolare,un periodo buio in cui certe nazioni modeste in larghezza ed ampiezza rispetto ai giganti mondiali come Cina,Russia,India e Stati Uniti devono accontentarsi di una crescita ridotta. Ma il fenomeno della stagnazione sta interessando sempre piu’ anche paesi che pochi anni fa facevano parte della schiera dei Brics ,ovvero i paesi emergenti come Brasile e Sud Africa.Nazioni europee solide nell’economia manifatturiera come la Germania rallentano,e anche il colosso cinese rallenta,ci troviamo nel mezzo di un rallentamento globale dell’economia di cui parlano… Leggi tutto

Joe Walsh: il conservatore del futuro?

Missing Image
Gia’ il repubblicano Dan Palmer ha dichiarato al Fox news channel da sempre canale televisivo filo Grand old party che Joe Walsh non rappresenta una minaccia nel partito a Trump.Ma chi è Joe Walsh il candidato repubblicano che vuole sfidare Trump alla nomination nelle primarie del 2020? Wikipedia lo descrive come un ex assistente sociale e radio conduttore,infatti i suoi show radiofonici sono disponibili su you tube e anche su diversi siti di podcast,Walsh dapprima conservatore moderato ma poi sempre piu’ influenzato dal movimento Tea Party ha avuto anche un ruolo nella camera dei rappresentanti degli stati uniti. E infatti… Leggi tutto

L’ABBASSAMENTO GLOBALE DEI TASSI DI INTERESSE CI PORTERA DENTRO UNA NUOVA BOLLA SPECULATIVA

Missing Image
L’abbassamento dei tassi di interesse mette in fibrillazione il mondo perchè Mario Draghi a cui dovrebbe subentrare alla direzione della banca centrale europea Christine Lagarde ex  presidente del Fondo monetario internazionale,ha deciso di abbassare i tassi ai minimi storici,rieditando ancora una volta il quantitative easing che ha sostenuto le economie europee altamente indebitate da un possibile crollo.In Cina addirittura oltre ad abbassare i tassi di interesse si mette in atto una svalutazione monetaria che preoccupa Trump.Ma allo stesso tempo pure Jerome Powell il presidente della federal reserve annuncia di voler ascoltare il presidente americano e porta i tassi di interesse… Leggi tutto