Missing Image

Ezio Pozzati

Ultimi lavori

Flash crash 2018

Missing Image
Notizia del 6 febbraio 2018: le borse del mondo in una settimana hanno bruciato 4.000 miliardi di dollari. L’economia reale è in salute. Motivazioni: cambio al vertice della FED le Borse scendono per motivi finanziari e non economici si prevede nel prossimo futuro un aumento dei tassi di interesse aumento “probabile” dell’inflazione in USA e tanto auspicato nella UE … E’ così? Mah! Oggi mi permetto di dire la mia. Anni fa ho avuto la possibilità, per motivi di lavoro, di incontrare uno dei collaboratori di George Soros (che tutti conosciamo per aver fatto crollare le valute a livello mondiale… Leggi tutto

Rivoluzione industriale, tecnologico-robotica e futuribilità

Missing Image
La rivoluzione industriale iniziata nel 1760 ha dato una forte spinta all’economia ed anche alla migrazione delle persone provenienti dalla campagna. James Watt (1736-1819 ingegnere e matematico inglese) nel 1763 sviluppò la macchina a vapore di Thomas Newcomen (1664-1729 fabbro e inventore) e praticamente ha portato una ventata di novità assoluta, sollevando gran parte del lavoro fisico (umano o degli animali). Nel XVIII secolo la popolazione mondiale era composta da circa un miliardo di persone; lo sviluppo ha portato oggi ad essere in circa sette miliardi e si prevede sarà di circa 9 miliardi nel 2050. Delle due l’una o… Leggi tutto

Scuola, zaini ed innovazioni tecnologiche

Missing Image
Prot. n.0005922 Destinatari Ministero dell’Istruzione, dell’ Università e della Ricerca Dipartimento per l’Istruzione Direzione Generale per lo Studente, l’Integrazione, la Partecipazione e la Comunicazione Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali Dipartimento Prevenzione e Comunicazione Roma, 30 novembre 2009 Oggetto: Chiarimenti in merito al peso degli zainetti scolastici   A seguito di richieste pervenute da parte di diversi uffici in ordine alla questione del peso di cartelle e zaini trasportati dagli studenti sullo sviluppo della colonna vertebrale si ritiene opportuno richiamare le seguenti raccomandazioni che il Consiglio Superiore di Sanità, anche tenendo conto della letteratura scientifica internazionale, ha… Leggi tutto

Tariffe luce e gas

Missing Image
E’ di ieri la notizia dell’aumento delle tariffe dell’energia elettrica e del gas, rispettivamente del 5,3 e del 5% (insieme ad altri rincari), pari ad un costo annuo per famiglia di circa 952 euro. Chi ha potuto seguire i telegiornali o leggere i giornali o anche navigare in internet ha sentito e letto le “scuse” più disparate: il dollaro, gli attentati agli oleodotti, l’incidente allo hub in Austria, il carbone dopo il 2023, l’energia nucleare, che in Italia non c’è e la Francia, nostra fornitrice, ha alcune centrali in manutenzione, la siccità, la speculazione e chi ha più fantasia aggiunga… Leggi tutto

Mises ci spiega la differenza tra credito circolante e credito-merce

Nel crollo di un ciclo (economico), le aziende che stavano prosperando arrivano a incontrare o a subire difficoltà. Queste derive non sono specifiche per nessuna azienda. Si verificano in tandem in interi settori dell’economia. Le persone che erano ricche ieri, oggi sono diventate povere. Le fabbriche che erano attive ieri, oggi sono chiuse e gli operai sono senza lavoro. Gli stessi imprenditori sono confusi sul perché. Non riescono a capire perché certe pratiche commerciali profittevoli di ieri stiano oggi perdendo soldi. Le cattive condizioni dei business emergono quando meno te lo aspetti; proprio quando tutte le imprese sono dell’opinione che… Leggi tutto