Missing Image

Felicia Cowley

Ultimi lavori

L’“incertezza”, per i keynesiani e gli Austriaci, ha due significati diversi

L’economia keynesiana ha assistito ad una notevole rinascita dopo la crisi del 2008. L’incapacità dell’economia tradizionale di prevedere o spiegare la crisi, ha portato molti economisti a diventare scettici nei suoi principi fondamentali macroeconomici. In diversi hanno messo l’orologio indietro e sono tornati alle idee di Keynes per dare un senso della bolla immobiliare ed alla conseguente recessione. Una tale spiegazione è ispirata dalla Teoria Generale e sottolinea l’incertezza endemica del futuro e le sue implicazioni per la stabilità del mercato. Sostenuta da Paul Davidson (classe 1930 economista) (1) e resa popolare da Robert Skidelsky (classe 1939 britannico, storico dell’economia)… Leggi tutto