Missing Image

Gary North

Ultimi lavori

Giuramenti infranti e fiducia tradita

Sono stato fortunato a conoscere nel corso degli anni almeno alcuni dei leader intellettuali sia del movimento conservatore che del movimento libertario. Non sempre ho avuto modo di conoscere gli attivisti del movimento conservatore, ma ho conosciuto un certo numero di intellettuali e, tra questi, il più brillante è stato Erik von Kuehnelt-Leddihn. Anche Murray Rothbard (n.d.t. 1926-1995 economista, filosofo, politologo e storico americano) era molto intelligente e così Rousas Rushdoony (n.d.t. 1916-2001 filosofo e teologo calvinista americano). Ma erano intelligenti in una sola lingua. Ecco la voce di Wikipedia su Kuehnelt-Leddihn. Erik Maria Ritter von Kuehnelt-Leddihn (nato il 31… Leggi tutto

Le tasse scoraggiano la produzione

[Quello che segue è il Capitolo 5 del libro, L’Economia Cristiana in Una Lezione, disponibile per l’acquisto al seguente indirizzo: http://bit.ly/1JUqFIt.] Il popolo d’Israele voleva un re. Aveva sentito parlare delle nazioni confinanti e di come avessero forti governi centrali. Ciascuna era governata da un re, il quale incarnava il potere, il prestigio e la gloria del suo stato-nazione. All’epoca il sistema di governo d’Israele si basava sulle tribù decentrate. Ogni tribù aveva un sistema di giudici. Non c’era legislatura. Non c’era nessun governo centrale. Samuele era sia un sacerdote sia un giudice civile. I rappresentanti del popolo d’Israele… Leggi tutto

Non sta aumentando la disuguaglianza, bensì la propaganda

Non finiscono mai. Siamo assediati da articoli narranti una disuguaglianza economica crescente. Articoli del genere hanno tre cose in comune: Ognuno ha una spiegazione/uomo nero preferito. Ognuno chiede riforme politiche per rendere le cose più uguali. Ognuno non menziona la legge 20/80 di Pareto. Ecco il problema principale con questi articoli: sin dal 1897 la disuguaglianza economica non è aumentata — l’anno in cui Vilfredo Pareto pubblicò la sua scoperta: circa il 20% delle persone in ogni nazione europea da lui studiata possedeva circa l’80% della ricchezza. Ogni anno, quando circa 1,500 delle persone più ricche del mondo si incontrano… Leggi tutto