Missing Image

Gary North

Ultimi lavori

Perché Marx amava le banche centrali

Nel suo “Manifesto del Partito Comunista” (1848), pubblicato insieme a Frederick Engels, Karl Marx chiede “misure” – con cui implica “incursioni autoritarie sui diritti di proprietà” – che sarebbe “inevitabile come mezzo” per rivoluzionare completamente il modo di produzione, “cioè, portando al comunismo il socialismo. La misura numero cinque di Marx recita”: “Centralizzazione del credito nelle mani dello stato, per mezzo di una banca nazionale con capitale dello stato e monopolio esclusivo”. Questa è una postulazione piuttosto perspicace, soprattutto nel momento in cui Marx la formulò, i metalli preziosi – in particolare l’oro e l’argento – servivano da moneta. Come… Leggi tutto

Il lavoro è un diritto?

Missing Image
Negli anni ’50 e ’60, una delle espressioni più popolari tra i conservatori americani era ” diritto al lavoro”. Era un’espressione “in codice” per dire “norme anti-sindacali”. Ciò fu compreso sia dai sostenitori che dai nemici del sindacalismo. Gus Tyler (n.d.t. 1911-2011, attivista socialista e dirigente sindacale), scrisse nel 1967: “In quasi tutti i casi, tali leggi hanno lo scopo di imbrigliare le organizzazioni sindacali”. Dal punto di vista della persuasione politica tramite la retorica, la frase è stata un successo. Nel 1956, 18 stati avevano approvato leggi sul diritto al lavoro e solo la Louisiana aveva votato per l’abrogazione,… Leggi tutto

Opportunità mancate

Missing Image
“Concorrenza spietata!” Suppongo che quando molte persone sentono questa frase pensano al fallimento di qualche azienda. Ogni volta che appare un cartello di “cessata attività” nella vetrina di un negozio locale, alcune persone possono ritenere che la comunità abbia perso una risorsa importante. Il centro di quasi tutte le città è segnato da vetrine vuote. Il consumatore può pensare fra sè: “I negozi del centro sono vittime di una concorrenza spietata. Bisogna fare qualcosa al riguardo”. Molto spesso, qualcosa è già stato fatto al riguardo. Un esempio ovvio sono i progetti di rinnovo urbano finanziati da Federally (a livello federale).… Leggi tutto

Man, Economy, and State di Rothbard: Un ricordo

Missing Image
Nell’ottobre del 1962, mi è stato dato un vantaggio per tutta la vita: una copia del libro di Murray Rothbard Man, Economy and State (L’uomo, l’economia e lo Stato). Per dirla in termini giornalistici: fresco di stampa. Era appena stato pubblicato. Mi è stata inviata una copia da F. A. Harper (1903-1975 accademico ed economista), noto come Baldy (Pelato), ma non era calvo. All’epoca gestiva il Fondo William Volker. Il fondo Volker aveva raccolto il denaro che sovvenzionava la pubblicazione del libro di Rothbard. Fu pubblicato da Van Nostrand, una piccola, ma rispettabile casa editrice tradizionale con sede a Princeton,… Leggi tutto

Le tasse sul profitto sono antiquate

Missing Image
La posizione di preminenza relativa del governo pubblico sugli affari privati non è in nessun posto più chiara ed evidente che sul potere del governo di tassare gli affari. La conduzione degli affari privati riceve dal governo pubblico molte regolazione sull’esercizio della propria azione. Il governo publico dispone i limiti nell’esercizio di queste regole di conduzione degli affari, e protegge la libertà degli attori economici all’interno di quest’area di autorità. La tassazione è una di queste limitazioni predisposta dal governo sul potere degli affari di fare ciò che preferiscono. Non c’è nulla di riprovevole in queste procedure. Le transazioni economiche… Leggi tutto