Missing Image

Gianni Cappi

Ultimi lavori

Il Dollaro sopravviverà all’ascesa dello yuan e alla fine dei petrodollari?

Potrebbe apparire una questione superficiale, a maggior ragioni mentre il dollaro continua ad essere considerato e universalmente preferito rispetto ad altre meno stabili valute correnti. Comunque, sta diventando evidente, perlomeno agli osservatori finanziari indipendenti, che già nel 2018 il primato del dollaro sarà sfidato dallo yuan, quale valuta di riferimento per la fissazione dei prezzi medi dell’energia e per le più importanti materie prime ad uso industriale. Dopo tutto, il ruolo del dollaro come mezzo legale di scambio non è più appropriato, dato che è il mercato cinese e non quello americano a guidare l’economia manifatturiera globale. Alla fine, se… Leggi tutto

L’Italia e la crisi

Missing Image
Se è vero che il 2008 ha rappresentato uno spartiacque per l’economia mondiale, lo è stato soprattutto per paesi come l’Italia, ancora incapaci di riformare quell’architettura keynesiana delle nostre istituzioni politiche ed economiche adottate in tutto l’Occidente dal secondo dopoguerra sino alla fine della guerra fredda. Mentre allora proprio quel mix di big government e inflazione permisero il controllo del conflitto sociale e furono decisive per la vittoria della battaglia ideologica, con il cambio di scenario gli stessi strumenti sono divenuti decisamente obsolescenti. Tra i tanti effetti della grande crisi sul sistema capitalistico italiano, il più dirompente in termini economici… Leggi tutto

Le tasse sul profitto sono antiquate

Missing Image
La posizione di preminenza relativa del governo pubblico sugli affari privati non è in nessun posto più chiara ed evidente che sul potere del governo di tassare gli affari. La conduzione degli affari privati riceve dal governo pubblico molte regolazione sull’esercizio della propria azione. Il governo publico dispone i limiti nell’esercizio di queste regole di conduzione degli affari, e protegge la libertà degli attori economici all’interno di quest’area di autorità. La tassazione è una di queste limitazioni predisposta dal governo sul potere degli affari di fare ciò che preferiscono. Non c’è nulla di riprovevole in queste procedure. Le transazioni economiche… Leggi tutto

L’assistenza sanitaria è un diritto umano?

C’è un diritto all’assistenza sanitaria? Molti libertari e liberali classici sostengono di no, e molti progressisti sono scioccati da questa risposta. Per i progressisti niente è più ovvio del fatto che ognuno meriti l’accesso al sistema sanitario a prescindere dalla sua capacità di pagare. Distribuire cure medica di base per la salute in funzione della ricchezza appartiene al genere di invenzioni narrative di utopie al contrario, dove i poveri sono assistiti da medici fasulli e la classe dominante in raffinati e moderni ospedali. Tutto ciò non può essere parte del mondo civile. Perciò i progressisti si chiedono, come possano i… Leggi tutto

La protezione del consumatore non richiede l’intervento dello stato

Il capitalismo è una formidabile istituzione umana per il reciproco miglioramento di tutti nella società. Certo, i critici spesso insistono che il sistema di mercato permette ai venditori di avvantaggiarsi sui compratori, perché mancano in chi si pone sul versante della domanda quelle conoscenze specialistiche invece in possesso di si pone sul versante dell’offerta, tanto da rendere possibile una rappresentazione erronea di ciò che è in vendita. E questo nonostante la competizione nel mercato generi incentivi e opportunità di fare profitti, proprio nello smascherare la disinformazione o gli imbrogli verso chi acquista. Un certo numero di economisti, tra cui il… Leggi tutto