Missing Image

Jeffrey Tucker

Ultimi lavori

Sapete cos’è una nazione?

Il 4 luglio celebriamo qualcosa chiamato nazione, ma cos’è una nazione? Qual è la fonte delle nostre affezioni e lealtà? Supponiamo tutti di sapere la risposta alla domanda. Ma quando si scava a fondo, scopri che non esiste un comprensione chiara. Infatti, il disaccordo su questa questione vitale è una grande fonte di divisione e di conflitti politici nel mondo di oggi. Le divergenze di opinioni su ciò che costituisce la nazione è un aspetto del perché le affermazioni di Trump hanno un senso nei suoi seguaci, ma non nelle pagine editoriali, perché le filippiche di Elizabeth Warren (classe 1949… Leggi tutto

Apri Gli Occhi: La Democrazia Sociale Sta Collassando

Un segnale di tempi bizzarri: “1984” di George Orwell è diventato bestseller ancora una volta. Un libro che si distingue per la sua visione cupa dello stato, assieme alla sua angoscia per quanto concerne cosa fare a riguardo. Stranamente hanno questa visione al giorno d’oggi sia la Destra che la Sinistra, e persino le persone che non si schierano con nessuna delle due fazioni. L’intero fiasco che sta accadendo a Washington sembra irrisolvibile, e l’inevitabile sta già prendendo piede nello stesso modo in cui successe con i presidenti precedenti a Trump, ovvero il realizzare che il nuovo presidente non risolverà… Leggi tutto

Papa Francesco ha dimenticato la grande eredità liberale della Chiesa

Beh, è prorio bello quando il Papa attacca il libertarianismo. È ancora più interessante quando il mio editore spagnolo ritiene che il Papa, in un suo documento accademico, mi avrebbe implicitamente attaccato senza però citarmi. In un punto del documento, il Papa dice che il libertarianismo ” inganna quando propone una ‘bella vita’.” La 2a edizione del mio libro “Una bella anarchia” (Una Bella Anarquia: Como Crear Tu Propia Live en La Era Digital) è appena uscito in spagnolo (lingua nativa del Papa), con un buon numero di vendite. Non è un’esagerazione quando dico che il mio libro è stato… Leggi tutto

Cosa significa “Laissez Faire?”

In italiano si pronuncia “lassé fer”. Le origini di tale espressione francese risalgono alla fine del Rinascimento e, secondo quanto si dice, fu usata per la prima volta nel 1680, epoca in cui lo stato nazione si andava diffondendo in tutta Europa. Il ministro delle finanze francese, Jean Baptiste Colbert, aveva domandato ad un commerciante di nome M. Le Gendre, cosa lo stato avrebbe dovuto fare per aiutare la nascente industria. Secondo la ”leggenda”, la risposta fu:”Lassez-nous faire” ossia “non occupatevene”. Questo aneddoto fu pubblicato nel 1751 sul Journal Oeconomique dal campione del libero commercio Rene de Voyer, marchese di… Leggi tutto

Cinque campioni dello Stato Totale dimenticati

La maggior parte delle persone è consapevole dell’influenza di Karl Marx (1818-1883) e dei suoi compatrioti ideologici nella costruzione del totalitarismo del XX° secolo. Esiste però un’altra scuola di pensiero, risalente agli inizi del XIX° secolo e che si protrasse nel periodo tra le due guerre. Essa pur seguendo una strada diversa per quanto concerne l’influenza dello stato nelle nostre vite, giunse grosso modo alle stesse conclusioni. Contrapposti agli hegeliani di sinistra come Marx, questi pensatori sono conosciuti come hegeliani di destra, un movimento che rifiutando l’universalismo marxista, acclamava razza, nazione e guerra come essenze della vita. Questi pensatori rifiutavano… Leggi tutto