Trump ha ragione: la FED è un grosso problema

Il presidente Donald J. Trump ha illustrato la Federal Reserve (Fed), dicendo che il presidente della Fed, Jerome H. Powell, sta minacciando la crescita economica degli Stati Uniti aumentando ulteriormente i tassi di interesse. Gli economisti tradizionali, la stampa finanziaria e persino alcuni politici reagiscono con indignazione: i commenti del presidente minano l’indipendenza politica della Fed, mettendo potenzialmente in pericolo la fiducia nel dollaro USA. Una simile reazione pubblica è, a prima vista, comprensibile – dal momento che gli economisti tradizionali hanno dichiarato l’indipendenza politica della banca centrale una questione da “vitello d’oro” (di biblica memoria). I teorici monetari sostengono… Leggi tutto

L’Effetto Cantillon: a causa dell’inflazione stiamo mantenendo il mondo dell’alta finanza

Per non parlare di danneggiare attivamente gli standard di vita dei lavoratori a basso reddito. Potrebbe sorprendervi che gli Stati Uniti abbiano finanziato un programma di assistenza sociale che preleva denaro dai poveri e lo distribuisce ai ricchi. Inflazione come strumento politico Se leggete molta letteratura moderna macroeconomica o fondamentali di economia al college, sentirete parlare di “effetto moltiplicatore” di stimoli monetari e fiscali. In tempi di crisi economica, l’iniezione di denaro (per la politica monetaria) o la spesa pubblica (politica fiscale) ingrassa le ruote della nostra complessa macchina economica, abbassando la disoccupazione e aumentando la produzione. In risposta a… Leggi tutto

La Fed non è “impazzita”: perché i tassi di interesse devono salire

La performance economica degli Stati Uniti è tornata a essere considerata normale e, nonostante i tassi di interesse più elevati, la politica della Fed sta ora sostenendo, piuttosto che frenare, l’espansione economica. Il Presidente Trump ha criticato nuovamente la Federal Reserve la settimana scorsa, individuando la banca centrale come “la più grande minaccia” al successo della sua amministrazione. In precedenza, ha accusato la Fed di essere “impazzita” alzando i tassi di interesse troppo rapidamente. Molti osservatori della Fed da lungo tempo sono stati colti di sorpresa da queste osservazioni sincere, poiché i precedenti presidenti si sono deliberatamente trattenuti dal commentare… Leggi tutto

Il piano della FED per gli “ammortizzatori patrimoniali anticiclici” è semplicemente più della stessa cosa

Se segui le notizie finanziarie relative alla politica della Fed, avrai notato una spinta recente per l’uso di “un nuovo strumento monetario” chiamato buffer (ammortizzatore) di capitale anticiclico. Alcuni importanti funzionari della Fed e osservatori della Fed – la versione monetaria di tutti i cavalli del re e di tutti gli uomini del re (verso di una filastrocca) – hanno deciso che è ora di iniziare a migliorare tali requisiti, nonostante la resistenza alla loro attuazione. Un ammortizzatore di capitale anticiclico, spesso abbreviato in CcyB (countercyclical capital buffer), è un requisito di capitale applicato sulle più grandi banche degli Stati… Leggi tutto

il mercato e la macroeconomia

Una delle maggiori controversie della scienza economica riguarda il cosiddetto meccanismo economico automatico di adattamento, dato un regime di concorrenza assolutamente libera. In tal senso, nella visione classica, possono esistere solo intervalli brevi di tempo in cui non sussistono piena utilizzazione della capacità produttiva e piena occupazione, in altre parole a livello macroeconomico non possono esistere sprechi, distorsioni ed inefficienze persistenti. In sintesi, i classici dicono che tutti i prezzi e quindi anche i salari si muoveranno velocemente e di conseguenza anche le risorse in esubero da uno specifico mercato all’altro si muoveranno velocemente. Sempre in tal senso, nella visione… Leggi tutto

Perché la blockchain è difficile?

Missing Image
Il clamore intorno alla blockchain è enorme. Stando a quanto si dice, la blockchain: Risolve la disuguaglianza di reddito Rende tutti i dati al sicuro per sempre Rende tutto molto più efficiente e affidabile Salva i bambini morenti Ma in tutto ciò, che diamine è una blockchain? E può davvero fare tutte queste cose? La blockchain può portare qualcosa di sorprendente per settori diversi come assistenza sanitaria, finanza, gestione della supply chain e diritti musicali? E non sostenere Bitcoin significa che si è a favore della blockchain? Come puoi essere per Bitcoin ma dire qualcosa di negativo sulla tecnologia che… Leggi tutto

Quattro definizioni di denaro e tutte corrette

I soldi fanno girare il mondo. Potrebbe essere vero, ma i soldi di certo fanno girare il mondo dell’ economia . È lo scopo specifico della disciplina, la chiave di volta numerica che conferisce all’economia il suo ruolo e voce dominante nei nostri affari. È ciò che rende l’economia così “oggettiva” rispetto alle altre scienze sociali. Detto questo, è straordinario che gli economisti non abbiano una definizione concordata del termine. Certo è, che hai imparato in un qualsiasi corso di Economia la non definizione del.“denaro serve come …” con 3 o addirittura 4 finali diversi. Ma in pratica, quello… Leggi tutto

Cosa fare una volta ammesso che decentrare tutto sembra non funzionare mai

Missing Image
Un sacco di progetti tecnologici in questi giorni, in particolare le criptovalute, aspirano al decentramento. O i loro evangelisti dicono di farlo, perché sentono di aver bisogno di farlo. Il decentramento è la nuova interruzione– la cosa degna del suo nome che un enorme ICO dovrebbe fare. Nel frattempo, i progenitori di Internet come Vint Cerf, Brewster Kahle e Tim Berners-Lee stanno cercando di decentrare il Web. Rispondono all’aumento dei monopoli di piattaforma basati sulla sorveglianza semplicemente raddoppiando i loro sforzi per sviluppare nuove e migliori tecnologie di decentralizzazione. Sembrano non notare il modello: la sola tecnologia decentralizzata non… Leggi tutto

Il problema della doppia spesa: ciò che il white paper di Bitcoin ha risolto per sempre

Missing Image
Ricordo di aver letto per la prima volta il white paper bitcoin di Satoshi Nakamoto poche settimane dopo il suo rilascio. Ricordo anche la frase che ha catturato la mia attenzione: “Proponiamo una soluzione al problema della doppia spesa utilizzando un server timestamp distribuito peer-to-peer per generare prove computazionali dell’ordine cronologico delle transazioni …” Naturalmente, al momento, ho pensato: “Whoa, questo non può essere vero. Come è possibile trovare una soluzione peer to peer al problema della doppia spesa? “ Fino all’innovazione di Satoshi, la doppia spesa era il tallone d’Achille delle transazioni in valuta digitale: semplicemente non era possibile… Leggi tutto

Il velenoso totalitarismo economico di Keynes

È con estremo piacere che oggi ospitiamo sulle pagine virtuali del Mises Italia questo articolo di Marco Marinozzi, col quale si vuole presentare il suo lavoro magistrale di traduzione in italiano del capolavoro di Henry Hazlitt, “The Failure of New Economics”. Il sottoscritto, quindi, non ha potuto fare a meno di accettare la proposta di scrivere la Prefazione italiana dell’opera tradotta. Questo perché il testo di Hazlitt dovrebbe essere presente sullo scaffale di ogni individuo che si definisce amante della libertà e della libertà economica. Il lavoro di Hazlitt corregge un grande errore di Hayek ai suoi tempi: confutare punto… Leggi tutto