Un’occasione d’oro

La crisi del debito in Europa ha presentato alla Germania un'occasione unica per traghettare il mondo lontano dalla distruzione monetaria e dalle sue conseguenze di caos economico, disordine sociale e indicibile sofferenza umana. La causa della crisi del debito è un'errata interpretazione della moneta unica, che permette a tutti i membri del all'Unione Monetaria Europea (UME), attualmente 17 nazioni sovrane, di stampare euro "forzandoli" su tutti gli altri membri. Il Dr. Philipp Bagus, della Università Re Juan Carlos di Madrid, ha diagnosticato questa situazione come "tragedia dei beni comuni" nel suo libro, giustamente intitolato "La Tragedia dell'Euro". La Germania è sul punto di vedere saccheggiata la sua base di capitale dalle dinamiche inevitabili di questa vicenda: dovrebbe lasciare l'UME, ripristinare il marco tedesco (DM) e ancorarlo all'oro.