Interferenze coercitive – IV parte

I fallimenti dello Stato nelle economie miste

La gestione di imprese (servizi pubblici, imprese pubbliche) da parte dello Stato

stemma misesPolizia, difesa, istruzione, vigili del fuoco, acqua ecc. sono offerti o gratis o a prezzi più bassi di quelli di mercato. In realtà nessun bene o servizio è gratis, perché comporta l’uso di risorse pagate dai contribuenti.

Lo Stato non ha metodi razionali con cui assegnare la spesa complessiva alle diverse attività; la scelta viene attuata in maniera arbitraria; eliminando il mercato, non è possibile effettuare il calcolo economico perché mancano i prezzi di mercato, che veicolano anche le preferenze degli individui; non si possono quindi conoscere le quantità effettivamente desiderate dei beni (cosiddetti) pubblici. In base all’impostazione di Hayek, le informazioni (gusti degli individui, risorse esistenti, tecnologie disponibili) sono disperse fra milioni di individui; esse si modificano continuamente e non possono quindi mai essere simultaneamente note ad un qualsiasi centro decisionale unico. Poiché le preferenze si possono evidenziare solo nel mercato, non vi è alcun bene collettivo la cui dimensione e il cui finanziamento possano essere decisi a livello centralizzato con risultati più efficienti che a livello decentrato. La cancellazione del sistema dei prezzi impedisce le sue due funzioni fondamentali: il calcolo economico e l’incentivazione ad agire in maniera efficiente. Si consideri un parco: se è privato, e il proprietario consegue un profitto, è il segno che i consumatori lo valutano più del costo necessario per realizzarlo e mantenerlo (più delle attività alternative). Se fosse pubblico, questa informazione sulle preferenze ci mancherebbe. Aver cancellato il prezzo – cioè non aver fatto esprimere la domanda – impedisce allo Stato di dirigere i suoi servizi verso gli usi giudicati più importanti. Lo Stato non potrà mai sapere se è meglio costruire una strada nel posto A o nel posto B, non ha metodi razionali per stabilirlo. Nel meccanismo di spesa pubblica, che consiste nello spendere denaro altrui a vantaggio di altri, manca … Leggi tutto