L’impervia strada della tassazione in America

Nessuna rivoluzione moderna affonda le radici nella tassazione come quella delle Tredici Colonie del Nord America Britannico. La tassazione inglese non causò solo la rivoluzione, ma, molto più importante, agì da forza unificante tra le colonie. Le una volta disorganizzate e litiganti colonie, si strinsero sulla causa dell’imposizione fiscale senza consenso, prendendo le armi contro la gran Bretagna, formando finalmente gli Stati Uniti d’America. Il movimento di indipendenza americano non ha radici profonde; cominciò nel 1766 quando i leader coloniali si incontrarono per protestare contro le imposte e tasse britanniche attraverso lo Stamp Act. Il Congresso sullo Stamp Act sancì la vera nascita degli Stati Uniti.